Il tuo sito sta agendo come scaccia-cliente? Questi i 5 errori da non fare.

errori-seo-800x321

Il sito  web della tua azienda si propone di attrarre, coinvolgere e infine convertire nuovi clienti, ma cosa succede se si è effettivamente agisce come caccia-cliente e li spinge via?

Guidare il traffico altamente mirato al tuo sito web può essere un processo lungo e costoso, quindi l’ultima cosa che vuoi fare è provocare i visitatori a lasciare rapidamente il tuo sito web, soprattutto se è a causa di qualcosa che avrebbe potuto essere facilmente evitato, come queste cose.

1. Tempo di caricamento lento.

Siete mai atterrati su un sito web e lì seduto ad aspettare … e aspettare … e aspettare un po ‘di più per caricare la pagina? E ‘estremamente frustrante, e probabilmente non tornerai mai a quel sito ancora una volta a causa di questo orribile esperienza.

Secondo KISSmetrics, il 47 per cento dei consumatori si aspettano che una pagina web si carichi in 2 secondi o meno, e il 40 per cento delle persone abbandona un sito web che richiede più di 3 secondi per caricarsi.

Come risolvere il problema: Esegui un report di Google PageSpeed InsightsGTmetrix performance report per il tuo sito. Non solo questi strumenti gratuiti si danno un punteggio e grado, ma anche fornire suggerimenti per aiutarti a migliorare la velocità e le prestazioni del tuo sito web.

2. Registrazione forzata.

Il tuo sito web funge anche da strumento di lead generation, ma questo non significa che si dovrebbe recare disturbo o addirittura infastidire i visitatori chiedendo loro informazioni prima di consegnare qualcosa di valore a loro.

L’uso di pop-up che si visualizza immediatamente dopo il caricamento della pagina o bloccare il contenuto del blog e che richiedono una registrazione e-mail per vedere spinge i visitatori a debita distanza. Se si forniscono contenuti e informazioni utili i visitatori vorranno iscriversi per gli aggiornamenti o le mailing list per rimanere in contatto con il tuo brand, perché vedono il valore in che cosa offri.

Come risolvere il problema: concentrati sulla fornitura di valore per i visitatori e la tua porta crescerà naturalmente. Se si vuole tentare di convertire i visitatori prima di lasciare il vostro sito web, utilizzare un pop-up con tecnologia di exit popup, visualizzando l’offerta una volta che il visitatore ha deciso di lasciare il vostro sito web. Secondo Bounce scambio, da 70 a 96 per cento dei visitatori che abbandonano il vostro sito non tornerà mai più.

3. Animazione e audio.

Anni fa molti sviluppatori web hanno ritenuto che la musica e l’abbondanza di animazione è stata la chiave del successo. Nessuno vuole ascoltare musica come quando si è in sala d’attesa o essere costretti a guardare l’animazione prima che siano in grado di accedere ai contenuti del tuo sito web.

Il Web design è in continua evoluzione, e la musica e l’animazione non sono ciò che i visitatori si aspettano di incontrare quando visitano il tuo sito web. Queste cose possono anche rallentare il tempo di caricamento.

Come risolvere il problema: Focus su un semplice sito web design che carica veloce e permette al visitatore di individuare immediatamente il prodotto o servizio che si sta vendendo. Se i visitatori ci mettono molto tempo per capire il tuo sito web, molto probabilmente usciranno rapidamente.

4. Navigazione essenziale.

I visitatori devono essere in grado di atterrare sul vostro sito e identificare come navigare immediatamente, e hanno bisogno di essere in grado di fare questo, indipendentemente dal tipo di dispositivo che utilizzano.

Se non possono individuare il tuo menu o non c’è uno scopo ben definito diventeranno frustrati e se ne andranno. Si potrà avere i migliori contenuti, prodotti o servizi, ma se il visitatore non può facilmente individuare il sito web non sta facendo il suo lavoro.

Come risolvere il problema: Avere un menu di navigazione singola che sia di facile accesso e chiaramente definito. Assicurarsi che il menu sia responsive e adatto a desktop, mobile e gli utenti tablet, sia con un’esperienza di navigazione senza sforzo.

Per avere visione completa di ciò che i visitatori stanno facendo una volta che atterrano sul tuo sito web, utilizzare uno strumento come Crazy Egg, uno strumento di mappa di calore che consente di identificare le zone più popolari del tuo sito. Essa mostra anche quanto in basso, i visitatori stanno scorrendo, quali parti del sito stanno lavorando e che non sono, e anche ciò che gli utenti stanno facendo sulle tue pagine.

5. La mancanza di nuovi contenuti.

Si potrebbe avere un sito web veloce caricamento con un design piacevole e di facile navigazione, ma se non viene aggiornato regolarmente con nuovi contenuti si potrebbe ancora essere spingere via la gente. Se un potenziale cliente rivisita il tuo sito web, si vuole loro di essere accolti con nuovi contenuti.

Come risolvere il problema: Un blog che viene aggiornato su base regolare è un ottimo modo per assicurarsi che ci sia sempre qualcosa di nuovo per tornare ai visitatori di trovare il valore della frequenza in cui si aggiorna lo varierà notevolmente a seconda di come spesso i tuoi visitatori sono. ritorno e la vostra capacità e budget. Una volta fatto stabilire un piano editoriale, è importante che si tiene fede ad esso, se si tratta di post sul blog al giorno o aggiornamenti settimanali.

Ci sono delle particolari funzionalità del sito web o la mancanza di tale causa di lasciare in fretta? Fatemi sapere. C’è la sezione commenti qui sotto :-).